venerdì 29 luglio 2016

Questa settimana in libreria #5


Buongioornoo Lettori^^
Impegni lavorativi e non, mi hanno portato via molto tempo, facendomi saltare per ben 2 volte il nostro appuntamento con le uscite librose^^
Ma non vi faccio intristire, infatti dobbiamo rifarci del tempo perduto!



 
   
 * Titolo  Ti darò il sole
* Autore Jandy Nelson
* Editore Rizzoli
* Genere Young adult 
* Pagine 486
* Prezzo € 17.50


Solo un paio d'ore dividono Noah da Jude, ma a guardarli non si direbbe nemmeno che sono fratelli: se Noah è la luna, solitaria e piena di incanto, Jude è il sole, sfrontata e a proprio agio con tutti. Eppure i due gemelli sono legatissimi, quasi avessero un'anima sola. A tredici anni, su insistenza dell'adorata madre stanno per iscriversi a una prestigiosa accademia d'arte. Tecnicamente è Noah ad avere il posto in tasca - è lui quello pieno di talento, il rivoluzionario, l'unico che nella testa ha un intero museo invisibile - e invece in un salto temporale di tre anni scopriamo che è Jude ad avercela fatta, ma anche che i due fratelli non si parlano più, che Noah ha smesso di dipingere, che si è normalizzato, e che Jude si è ritirata dal mondo che tanto le calzava a pennello. Cos'ha potuto scuotere il loro legame così nel profondo? In un racconto a due voci e a due tempi, Noah e Jude ci precipitano tra i segreti e le crepe che inevitabilmente si aprono affacciandosi all'età adulta, ma anche nelle coincidenze che li risospingono vicini, laddove, forse, il mondo può ancora essere ricucito.





 * Titolo  Come nei film
* Autore Kelly Fiore
* Editore Rizzoli
* Genere Young adult / Romance 
* Pagine 320
* Prezzo € 16.00


Marijke, ottima atleta, carina e popolare, è sicura di sé quasi in tutto. L'unico problema in questa vita perfetta è Tommy, il suo ragazzo, che non la ama come vorrebbe lei. Lily, invece, è brillante e impegnata: si dedica al volontariato e alle attività extrascolastiche; pensa al suo futuro. È segretamente innamorata di Joe, ma un ragazzo non lo ha mai avuto. Quando Marijke e Lily s'incontrano casualmente in un cinema, nasce tra di loro un'amicizia che pareva impossibile. Il ballo della scuola si sta avvicinando, sono entrambe all'ultimo anno di scuola superiore, e Lily ha un'idea: perché non prendere spunto dai film? Perché non ispirarsi alle commedie romantiche per ottenere l'amore incondizionato di Tommy e Joe? Ma quando le ragazze mettono a punto il piano perfetto, proprio come nei film la situazione si complica. 





 * Titolo  Il viaggio che mi ha cambiato la vita
* Autore Jen Malone
* Editore Harper Collins
* Genere Young adult / Romance
* Pagine 333
* Prezzo € 16.00


La diciassettenne Aubree ha sempre idolatrato la sua avventurosa e perfetta sorella maggiore, anche se è sempre stata più che contenta di seguire le sue peripezie per il mondo dalla confortevole casetta dove vive insieme ai propri genitori adoranti. Così, quando Elizabeth si mette "un tantino nei guai", per la prima volta in vita sua – per coprire Aubree per giunta – e ha bisogno davvero dell'aiuto dell'impacciata sorellina, Bree ne è lusingata, ma rimane irremovibile. Non potrebbe mai, in nessun modo, riuscire a fare quello che le chiede Elizabeth: impersonare la sorella, uscita fresca fresca dal college, per tutta l'estate, così che possa guadagnarsi la raccomandazione che le serve per aggiudicarsi il lavoro dei sogni. No, no, no! Non accadrà mai. 
SOPRATTUTTO dal momento che il lavoretto estivo di Elizabeth consiste nel fare da guida per un tour in pullman. 
Un tour in pullman attraverso l'Europa. 
Un tour in pullman attraverso l'Europa per anziani.
Tutto ciò, ovviamente, molto prima di sapere del figlio super-carino (e NON anziano) dell'organizzatrice. 
Bree sarebbe pazza ad accettare. O, no?




 * Titolo  Oltre le leggi dell'attrazione
* Autore Jay Crownover
* Editore Newton Compton
* Genere Young adult / Romance
* Pagine 320
* Prezzo € 9.90


Quando ricomincia una nuova vita a Denver, Asa Cross deve scegliere: essere l’uomo che tutti si aspettano che sia o l’uomo che realmente è. Asa è consapevole che non potrà mai cambiare la sua natura di predatore, ma non vuole fare del male alle persone che ama e che si affidano a lui. In particolare non vuole deludere una poliziotta molto sensuale che pare interessata più a lui che al fatto che abbia infranto la legge… Royal Hastings ha rapidamente imparato il vero significato dell’espressione “toccare il fondo”, da quando una tragica situazione al lavoro minaccia non solo la sua carriera ma anche la vita del suo migliore amico e collega. Mentre cerca di rimettersi in piedi, però, non riesce a smettere di pensare al barista sexy che tempo prima ha arrestato. Una persona come lui è l’ultima cosa di cui avrebbe bisogno, ma resistergli è impossibile. Una coppia formata da un criminale di lunga data e una poliziotta sembra la cosa più sbagliata… ma per Asa e Royal, sbagliare insieme è l’unica scelta giusta…





 * Titolo La lettera
* Autore Kathryn Hughes 
* Editore Nord
* Genere Mistery / Romance
* Pagine 352
* Prezzo € 16.60

Quanto può durare un ricordo? Tina se lo chiede ogni sabato, davanti ai vestiti usati che lei vende per beneficenza. E se lo chiede quando, in una vecchia giacca, trova una lettera che risale agli anni '40. E che non è mai stata spedita. Chi saranno mai Chrissie, la destinataria, e Billy, l'uomo che nella lettera implora il suo perdono? Qual è la storia che li unisce? E che ne è stato di loro? Inseguire quel ricordo ingiallito diventa ben presto per Tina una ragione di vita, l'unico modo per sfuggire a un marito violento e a un'esistenza annegata in un oceano di rimpianti. Con una passione e un coraggio che non sapeva neppure di avere, Tina inizia quindi a scavare nel passato, intrecciando ricordi arrossati dal sangue della guerra e confusi dalle nebbie del tempo. Inizia a lottare per cambiare. Per vivere, finalmente. Perché sa che aggrapparsi a quel ricordo significa tenere accesa la speranza, sfidare il destino, scommettere sulla propria felicità. Che non è mai troppo tardi per perdonare. Soprattutto se stessi.

E anche per questa settimana è tutto, non mi resta che augurarvi buon week end, e soprattutto splendidi acquisti librosi!!

lunedì 25 luglio 2016

Recensione #10 : Ogni giorno per sempre di Adelia Marino

Buongiornooo Lettori ^^
Lo so che l'ho finito da un po' , ma volevo che la recensione fosse perfetta, però a furia di cancella e riscrivi, no questo potresti dirlo meglio...alla fine mi sono scordata a pubblicare la " fatidica " recensione ^^



* Titolo  Ogni giorno per sempre
* Autore  Adelia Marino
* Genere  Commedia romantica / Young Adult
* Pagine  224
* Prezzo  € 7,90



Trama

Haley ha vent’anni e vive in California con sua zia Tess. La sua vita è cambiata tre mesi prima, quando la madre è morta e il padre le ha attribuito la colpa, cacciandola di casa. Con un passato tanto doloroso alle spalle non è facile ricominciare, ma ben presto Haley conosce alcuni ragazzi del posto: Joey, una coetanea che diventa subito sua amica, e poco dopo Landon Carter, il tatuatore più affascinante di Santa Monica. Landon di solito s’interessa alle ragazze con un unico scopo... ma con Haley sembra diverso. Tra i due scatta subito una fortissima attrazione, ma quando James, l’ex di Haley, che l’ha tradita con la sua migliore amica, si presenta a sua insaputa a Santa Monica, le cose si fanno davvero complicate…


Era da un po' che avevo messo gli occhi su questo piccolo e contrapposto vaso di pandora...infatti aprendolo e man mano si va avanti con la storia si viene travolti da un vortice di emozioni forti, il dolore delle perdite, i sensi di colpa, l'amore, la passione dei giovani, forza d'animo e soprattutto, la speranza.

Haley è una ragazza che si porta dietro un grande dolore, e sta cercando di farsi forza e andare avanti quando la sua strada s'intreccia con quella del bel tatuatore Landon.
Dal primo sguardo, capiamo subito che qualcosa di davvero stupendo sta per accadere a quei due...e come si dice...Ecco che partono le Ship!!
L'attrazione tra i due è fortissima, sono due calamite che si attirano a vicenda, e se da una parte sembra che lui faccia un passo avanti , inevitabilmente andiamo a sbattere contro un muro, dietro il quale lei tenta disperatamente di reprimere l'impossibile, di resistere con tutte le sue forze al desiderio di lasciarsi andare e seguire il suo cuore.

Ma non è così semplice...oltre a dover affrontare le conseguenze per la perdita della madre, Haley si trova da sola a fronteggiare questo dolore, perchè suo padre l'ha cacciata di casa, accusandola di essere la causa della prematura dipartita della moglie....E qui invece ti parte l'odio!
No dico, non posso neanche lontanamente immaginare il dolore che provoca la perdita della persona amata, ma davvero, è più forte di me, non riesco a capire come si fa a colpevolizzare un figlio! Sta soffrendo esattamente come te!

Landon...che dire? Non riesci a smettere di sorridere alla sue battute, o al suo carismatico modo sensuale di provarci con Haley, davvero irresistibile.
Ma anche lui, ha una ferita aperta che sta cercando di chiudere, non senza qualche difficoltà.


Il romanzo si legge che è una meraviglia, lo stile molto scorrevole e conciso, ci da la sensazione di guardare un film in tv, e di divertirci e rilassarci allo stesso tempo. Il libro ideale da leggere sotto l'ombrellone quest'estate! 



Il mio voto :






venerdì 22 luglio 2016

Anteprima, Harry Potter e la maledizione dell'erede


E' ufficiale!!
Le nostre preghiere sono state ascoltate...e dopo una lunghissima attesa avremo un nuovo romanzo, scritto dalla straordinaria J.K.Rowling, con protagonista il nostro amato maghetto ( ormai un po' cresciutello...eh eh ).

La casa editrice Salani ha annunciato l'uscita ufficiale dell'ottavo capitolo della saga di Harry Potter, anticipando che non sarà l'ultimo!
Infatti il prossimo anno, uscirà una nuova edizione arricchita e definitiva!

Harry Potter e la maledizione dell'erede è tratto dall'omonimo spettacolo teatrale che sarà in scena nei teatri inglesi dal prossimo 30 luglio, e che si basa su un racconto scritto da J.K.Rowling, John Tiffany e Jack Thorne.

Ecco un'anticipazione :

giovedì 21 luglio 2016

Recensione #9 Il problema è che ti amo di Jennifer L. Armentrout

 * Titolo  Il problema è che ti amo
* Autore Jennifer L. Armentrout
* Editore Nord
* Genere Romance / Young Adult  
* Pagine 393
* Prezzo € 16.00

Da quattro anni, il silenzio è lo scudo che la protegge dal resto del mondo. Circondata dall'affetto dei nuovi genitori adottivi, Mallory Dodge ha cercato di superare i traumi del passato, di convincersi di non avere più bisogno di essere invisibile, ma le cicatrici dell’anima bruciano ancora e non le permettono di dimenticare.
Ecco perché dover frequentare l'ultimo anno di liceo in una scuola pubblica, dove sarà costretta a uscire dal guscio, la terrorizza. Tuttavia è proprio a scuola che accade l’inaspettato: tra i suoi nuovi compagni c’è Rider Stark, l’unico raggio di sole nella sua infanzia da incubo, il ragazzo che in più di un'occasione l'ha protetta dalla violenza del padre affidatario.
 Rider però è cambiato: ha un atteggiamento arrogante, una pessima reputazione e pare che sia invischiato in una rete di cattive compagnie. Anche se, dietro quella maschera da sbruffone, Mallory riconosce ancora il suo eroe d’un tempo… un eroe per di più molto affascinante. 
Eppure gli anni trascorsi lontano da Mallory hanno segnato profondamente Rider, che ben presto si troverà davvero nei guai. E Mallory sarà la sola a poter fare la differenza. Ma riuscirà a far sentire la propria voce e a battersi per il ragazzo che ama, o la paura la farà tacere per sempre?



Cosa ne penso??


Non avevo mai letto nulla di questa scrittrice, la conoscevo per la saga " Ti aspettavo " ma niente di più. Quando entrando in libreria mi sono imbattuta per caso in questo romanzo, non ci ho pensato due volte e l'ho preso.
La trama mi intrigava moltissimo!

sabato 16 luglio 2016

Nomination " Liebster Award " 2016

Buonsalveee miei cari lettori!!
Proprio ieri sono stata nominata da bookislife e da amicidicarta per " Liebster Award " ( vi ringrazio di cuore ^^) e mi ha fatto davvero tantissimo piacere :)



Allora, ecco subito le mie risposte alle domande che sono state scelte!
  1.  Leggete autori emergenti o andate sul sicuro con autori che conoscete?
Anche se per lo più, mi affido a qualche autore più conosciuto e affermato, sinceramente mi piace molto l'idea di scoprire nuovi scrittori. Mi piace soprattutto il pensiero, che con quello che faccio , magari riesco a rendere più visibile, conosciuta l'opera di qualche autore emergente.  

    2.  Autori italiani o stranieri?

Bella domanda....ho fatto un giro per la stanza e per la maggior parte , sono autori stranieri, però lo spazio occupato dai libri scritti da autori italiani è notevole...ve ne cito solo alcuni, Federica Bosco, Giuseppina Torregrossa, Luca Bianchini, Alessandro D'avenia...

giovedì 14 luglio 2016

Recensione #8 L'ultima stella di Rick Yancey


* Titolo L'ultima stella
* Autore Rick Yancey
* Editore Mondadori
* Genere Fantascienza / Young Adult / Distopico
* Pagine 504
* Prezzo € 18.00


Gli Altri sono il nemico. 
Il nemico è dentro di noi. Anzi, no, non c'è. 
Il nemico è quaggiù, è lassù, non è da nessuna parte. 
Vuole la Terra, vuole aiutarci a non perderla. 
È venuto qui per eliminarci, è venuto qui per salvarci.


Nell'ultimo capitolo della saga, scopriremo quale destino è toccato in sorte a Cassie, Evan , Ben e agli altri sopravvissuti , costretti a compiere un scelta difficilissima, salvare sè stessi o ciò che li rende umani.. In un'inarrestabile sequela di situazioni adrenaliniche ed emozionanti , assisteremo alla battaglia conclusiva che , finalmente, decreterà la sconfitta dell'umanità , o la sua rinascita.


martedì 12 luglio 2016

Teaser Tuesday #4


Buongiorno lettori^^
Eccoci tornati al consueto appuntamento con la rubrica ''Teaser Tuesday''
E' una rubrica ideata dal blog Should Be Reading , semplicissima da seguire, nella quale può partecipare chiunque!
Adesso vi spiego le regole :



* Prendi il libro che stai leggendo
* Apri una pagina a caso
* Condividi un estratto di quella pagina (Teaser, appunto^^)
* Attenzione a non fare Spoiler
Riporta anche il titolo e l'autore così che i tuoi lettori possano aggiungere il libro alla loro wishlist se sono rimasti colpiti dall'estratto.


Il Teaser di oggi :

Le ombre che la candela creava sul suo viso erano incredibili, facevano brillare quegli occhi smeraldo e rendevano più sexy quelle labbra carnose.
Per un istante dimenticai tutto, desiderai buttargli le braccia al collo e baciarlo come non avevo fatto con nessuno, ma mi ricomposi, chiusi gli occhi e soffia la candelina. Il mio desiderio?
Non ve lo dico. Prima che potessi dire qualcosa, prima ancora di poter aprire gli occhi, sentì le sue labbra calde sulle mie, la sua mano premere sulla mia nuca e il mio cervello andò in cortocircuito. Mi avvicinai con il cupcake in mano, riducendo le distanze, che poi lui, cingendomi con l'altra mano, annullò.
Inarcò un po' la schiena, perchè io ero più bassa, e gli andai incontro alzandomi sulle punte per baciarlo meglio. La stretta della sua mano tra i miei capelli era forte, lo sentii sospirare, eravamo petto contro petto, bocca contro bocca.

( pagina 87)




Adesso tocca a voi!! 

domenica 10 luglio 2016

New Look!!

Buona Domenica lettori!!
Che ne pensate del nuovo look del blog?
Desideravo qualcosa di bello, che mi facesse pensare all'estate...e perchè non un bel tramonto vista mare?!

Fatemi conoscere la vostra opinione con un like o un commento.
Un baciooo a presto!!

Buona domenica e buone Letture ^^

venerdì 8 luglio 2016

Questa settimana in libreria #4


Saaalveee genteee ^^
Benritrovati al nostro appuntamento settimanale sulle uscite librose^^



* Titolo  Il problema è che ti amo
* Autore Jennifer L. Armentrout
* Editore Nord
* Genere Romance / Young Adult  
* Pagine 393
* Prezzo € 16.00

Da quattro anni, il silenzio è lo scudo che la protegge dal resto del mondo. Circondata dall'affetto dei nuovi genitori adottivi, Mallory Dodge ha cercato di superare i traumi del passato, di convincersi di non avere più bisogno di essere invisibile, ma le cicatrici dell’anima bruciano ancora e non le permettono di dimenticare.
Ecco perché dover frequentare l'ultimo anno di liceo in una scuola pubblica, dove sarà costretta a uscire dal guscio, la terrorizza. Tuttavia è proprio a scuola che accade l’inaspettato: tra i suoi nuovi compagni c’è Rider Stark, l’unico raggio di sole nella sua infanzia da incubo, il ragazzo che in più di un'occasione l'ha protetta dalla violenza del padre affidatario.
 Rider però è cambiato: ha un atteggiamento arrogante, una pessima reputazione e pare che sia invischiato in una rete di cattive compagnie. Anche se, dietro quella maschera da sbruffone, Mallory riconosce ancora il suo eroe d’un tempo… un eroe per di più molto affascinante. 
Eppure gli anni trascorsi lontano da Mallory hanno segnato profondamente Rider, che ben presto si troverà davvero nei guai. E Mallory sarà la sola a poter fare la differenza. Ma riuscirà a far sentire la propria voce e a battersi per il ragazzo che ama, o la paura la farà tacere per sempre?




   
 * Titolo  Tutta la pioggia del cielo

* Autore Angela Contini
* Editore Newton Compton Editori
* Genere Romance / commedia romantica
* Pagine 288
* Prezzo € 6.90

Lui odia le scemenze, è vegano e innamorato della natura. Lei odia le rane, ha paura degli animali e quando si mette in testa una cosa non c’è verso di farle cambiare idea. Victoria è una scrittrice di successo in crisi creativa. Il suo agente, per aiutarla a superare l’impasse, la spedisce da Chicago in una tranquilla fattoria nel Vermont, dove il silenzio è l’unica cosa che non manca. Nath è di una bellezza selvaggia, ma burbero e scostante fino alla maleducazione. Ha deciso di rinunciare a un lavoro prestigioso per dedicarsi alla vecchia fattoria del padre, anche se è sempre più schiacciato dai debiti. Perciò la sorella Susan gli propone di affittare una stanza a una ragazza di città con il blocco dello scrittore che, assicura, non gli darà alcun fastidio. E invece i guai, sotto forma di un viso pieno di lentiggini e inappropriati tacchi alti, stanno per arrivare…



Confesso che questa settimana è stata un po' magretta per le uscite...ma ci rifaremo presto!!
Con questo è tutto , vi auguro buona giornata e ottimi acquisti librosi^^


lunedì 4 luglio 2016

Teaser Tuesday #3 L'ultima stella di Rick Yancey


Bentornati al nostro appuntamento settimanale, con la rubrica " Teaser Tuesday".
E' una rubrica ideata dal blog Should Be Reading , semplicissima da seguire, nella quale può partecipare chiunque!
Adesso vi spiego le regole :


* Prendi il libro che stai leggendo
* Apri una pagina a caso
* Condividi un estratto di quella pagina (Teaser, appunto^^)
* Attenzione a non fare Spoiler
Riporta anche il titolo e l'autore così che i tuoi lettori possano aggiungere il libro alla loro wishlist se sono rimasti colpiti dall'estratto.


Il Teaser di oggi :


Siamo l'umanità.
Siamo uniti in un solo corpo.
Siamo la ragazza con la schiena spezzata )eduta scomposta in una stanza vuota in attesa della fine.
Siamo l'uomo crollato a terra qualche centinaio di metri più in là, e la sola cosa che ancora vive in noi non è viva, ma un apparato alieno che con ogni risorsa a sua disposizione tenta di salvare il nostro corpo disteso sul cemento freddo facendone ripartire il cuore.
Non c'è differenza tra noi e il Dodicesimo Sistema.
Il Dodicesimo Sistema è noi e noi siamo il Dodicesimo Sistema.
Quando cede uno, muore anche l'altro.
Siamo i prigionieri a bordo del Black Hawk che, 
mentre gira intorno alla base con sempre meno carburante, sorvola un ampio fiume dalle acque nere e impetuose, e le nostre voci sono soffocate dal vento che ruggisce nel vano passeggeri aperto, e le nostre mani si tengono strette: siamo legati l'uno all'altro in una catena ininterrotta.
Siamo le reclute che si affrettano verso i posti di combattimento, quelle salvate, quelle selezionate, il raccolto che è stato radunato su scuolabus e diviso in gruppi in cui i nostri corpi si sono irrobustiti e le nostre anime si sono svuotate solo per essere riempite di odio e speranza, e mentre usciamo dai bunker sappiamo che l'alba si avvicina e che con l'alba si avvicina la guerra, ed è una cosa che desideriam e o e temiamo da tempo, la fine dell'inverno, la fine di noi.
Ricordiamo Razor e il prezzo che ha pagato: è in suo onore che abbiamo inciso sui nostri corpi le iniziali VQP.
Ricordiamo i morti, ma fatichiamo a ricordare i nostri nomi.
Siamo quelli sfuggiti, quelli schivi, quelli che non sono montati sugli scuolabus che passavano scoppiettando sulle statali, sulle vie di città deserte, sulle strade di campagna desolate. Abbiamo cercato un riparo per l'inverno, tenuto d'occhio il cielo e diffidato di ogni sconosciuto.
Ci siamo piegati , ma non spezzati.
Ora il nostro lavoro è finito e scrutiamo il cielo aspettando una salvezza che non arriverà.
Siamo i sette miliardi di esseri umani sacrificati, quelli dei cui corpi non restano che le ossa. Siamo quelli eliminati, quelli scartati, quelli dai nomi perduti, dai volti indifferenti a vento,terra e sabbia.
Nessuno ci ricorderà, le nostre tracce sono state cancellate, la nostra eredità è andata distrutta, i nostri figli e i loro figli, e i figli dei loro figli in guerra l'uno contro l'altro fino all'ultima generazione, fino alla fine del mondo.
Siamo l'umanità. Di nome facciamo Cassiopea.
 
( pagine 289 e 290)


e adesso tocca a voi, lasciatemi in un commento l'estratto del libro che state leggendo ^^


Recensione #7 : Noi Siamo Grandi Come La Vita di Ava Dellaira


Ciao Lettori^^ !!
Come procedono le vostre letture?
Le mie piuttosto bene, ma ve ne parlerò un'altra volta...
Oggi vorrei parlarvi di un romanzo che ho letto un po' di tempo fa, ma che mi è rimasto nel cuore.




* Titolo Noi Siamo Grandi Come La Vita
* Autore Ava Dellaira
* Pubblicazione 3 Giugno 2014
* Editore Sperling & Kupfer
* Genere Young Adult / Drammatico
* Pagine 313
* Prezzo € 12.00


Trama

Tutto inizia con un compito assegnato nei primi giorni di scuola: «Scrivi una lettera a una persona che non c'è più». E così Laurel scrive a Kurt Cobain, che May, la sua sorella maggiore, amava tantissimo. E che se n'è andato troppo presto, proprio come May. Per Laurel, la sorella era un mito: bella, perfetta, inarrivabile. Era il sole intorno a cui ruotava tutto, specie da quando i genitori si erano separati. Perderla è stato indescrivibile, qualcosa di cui Laurel non vuole parlare. Ecco perché ha scelto di frequentare un liceo diverso da quello di May, un posto dove nessuno sa cosa è successo davvero, dove non ci sono domande imbarazzanti o sguardi compassionevoli a rincorrerla. Sulla carta, invece, Laurel si lascia finalmente andare. E dopo quella prima lettera, che non consegnerà all'insegnante, continua a scriverne altre, indirizzandole a Amy Winehouse, Heath Ledger, Janis Joplin e altri idoli della sorella scomparsa. Soltanto a loro riesce a confidare cosa vuol dire avere quindici anni e sentire di avere perso una parte di sé, senza nemmeno potersi aggrappare alla famiglia perché è andata in mille pezzi. Soltanto a loro può confessare la paura e la voglia di avventurarsi in quel mondo nuovo che è la scuola, la magia di incontrare amiche che ti fanno sentire normale e speciale al tempo stesso, l'emozione di incrociare lo sguardo di un ragazzo che afferra i tuoi occhi con i suoi e non li lascia andare. Finché, come un viaggio dentro di sé, quelle lettere porteranno Laurel al cuore di una verità che non ha mai avuto il coraggio di affrontare. Qualcosa che riguarda lei e May. Qualcosa che va detto a voce alta: solo così Laurel potrà superare quello che è stato, imparare ad amarsi e trovare il coraggio di andare avanti. Perché la vita è lì, davanti a lei, con tutte le sue infinite strade possibili. E, per quanto possa fare paura, non c'è emozione più grande di sentire il suo battito.



Non succede spesso di imbattersi in romanzi di questo genere, e con genere non mi riferisco alla classificazione letteraria ^^
Ne avevo sentito parlare, visto migliaia di foto postanti questo libro, e decine e decine di commenti.
Alla fine mi sono detta, ora basta, devo assolutamente sapere di cosa parla!!
Presto detto.

Straordinariamente inaspettata la presentazione della narrazione...
Una storia che si racconta attraverso le lettere che Laurel, la protagonista, scrive e indirizza a numerose Star del cinema, della musica, del teatro, della storia...tutte defunte.
Cerca un legame con esse, e nel frattempo ci svela la sua storia, ricca di segreti e misteri.


Laurel è una ragazzina, che sta cominciando la scuola superiore con un grossissimo peso sulle spalle. Ha perso da poco l'amatissima sorella maggiore ,
May, che era il suo punto fisso e ha sempre desiderato somigliarle, almeno un po' .
Ha scelto di frequentare una scuola diversa da quella di May, perchè voleva essere invisibile, non voleva essere additata come "la ragazzina con la sorella morta", ma allo stesso tempo voleva essere come May, con delle amiche con cui passare il tempo e che non provassero pietà per lei.
E' così che tutto è iniziato, cercando di somigliare sempre più alla sorella, e ha cominciato a perdere di vista sè stessa, e la sua reale personalità.

E poi arriva Sky, il ragazzo che sembra aver catturato l' attenzione di Laurel, che un bel giorno in corridoio le rivolge la parola e la invita a fare un giro in macchina e la prende per mano, lasciando intendere di essere interessato a lei, e che poi si comporta come se la conoscesse a malapena.
Ma anche Sky ha un passato che torna a tormentarlo, nonostante i suoi sforzi per sfuggirgli.

Ma è inevitabile, i due si piacciono e presto cominceranno a sperimentare quell'amore che nasce quando si è anche troppo giovani e ingenui, quell'amore capace di lasciare segni indelebili sulla nostra pelle.

Laurel, dovrà fare i conti con il senso di colpa, dovrà lottare contro quel dolore che cerca di trascinarla sempre più in basso, togliendole il fiato, ma dovrà vedersela anche con l'abbandono della madre, partita dopo la morte della figlia maggiore, perchè non era in grado di prendersi cura dell'altra figlia.

Prenderà sempre più superficialmente la vita, comincerà a provare i piaceri fisici che le danno sfogo nell'immediato ma che poi ti lasciano un grande vuoto dentro, come l'alcool e la droga....ma imparerà ad assumersi le sue responsabilità.

Vedremo Laurel crescere, e imparare dai suoi errori, la vedremo cadere e rialzarsi più forte. Imparerà ad affrontare la vita e soprattutto ad amare ,sè stessa e gli altri.
Scopriremo anche quali sono le cause dei tormenti che le hanno logorato il quieto vivere per molto tempo, e anche come è morta May, un grande mistero per quasi l'intera durata del romanzo.



Il mio voto :

Questo romanzo mi ha sorpreso molto, a cominciare dalle lettere, dalle frasi ad effetto che ben catturano l'attenzione del lettore, la storia, originalissima e anche se drammatica davvero davvero ben costruita.
Entriamo nei pensieri di una ragazza che ha sofferto in passato, e continua a soffrire e cerchiamo in tutti i modi di scoprire come aiutarla, vogliamo, anzi che dico, dobbiamo sapere cosa fare per aiutarla.
Non nego che in alcuni momenti sarei volentieri entrata nel libro per prenderla a sberle...ma è stata brava.
Ed è stata ancora più brava Ava Dellaira...spero che continuerà a stupirci con la sua straordinaria scrittura.


And last but not least...

e


Recensione #17 : "The 100, Homecoming" di Kass Morgan

Finalmente siamo riusciti a leggere in italiano il terzo volume di una delle mie saghe post-apocalittiche / distopiche preferite. "...